Festival della Musica sul Lago di Como

Festival Como Città della Musica 

è tornato di nuovo per il suo 10 ° anno consecutivo! Dal 29 giugno al 16 luglio, turisti e locali potranno assistere a concerti in luoghi simbolo che vanno dalla bellissima Arena del Teatro Sociale al Parco di Villa del Grumello, dal Tempio Voltiano all’ hangar dell’ Areoclub. Vi saranno esibizioni come ad esempio orchestre, artisti rap, musicisti solisti, musica latina, e spettacoli di danza, soddisfacenti serate per gli amanti della musica. Alcuni degli eventi : 200.Com Nabucco il 29.06, Messa da Requiem di G. Verdi il 07.07, Fiorella Mannoia il 14.07 e “The Kolors” il 15.07.Con una vasta gamma di artisti di tutte le età, potrete godere di spettacoli in una splendida cornice. Se stai cercando una performance libera: “Alba sulle quattro corde” alle 5:15 del mattino del 2 luglio presso la Villa del Grumello, Mozart in the Hangar all’Areoclub alle 22.15 del 13 luglio, Bolero e…sulla passeggiata Amici di Como alle 18.15 del 15 luglio. 

 Potrete trovare tutte le risposte alle vostre domande contattando l’Arena del Teatro Sociale di Como, le informazioni di contatto sono elencate nella scheda “info” sul sito internet.

http://www.comofestival.org

http://www.comofestival.org/info-2017

Como At Night

Como At Night

 

Cosima Liszt e il legame del Lago di Como con la musica

Ieri sera, un signore è entrato in hotel e ci ha chiesto: “E’ nata qui Cosima Liszt?“. Nei suoi occhi si poteva intravedere la fervida curiosità di un grande appassionato.

Le sue ricerche lo hanno portato a Como, in Piazza Cavour, dove si trova anche il nostro albergo.

Cosima Liszt è nata il 24 dicembre 1837, in Piazza Cavour, in quello che al tempo si chiamava “Hotel Dell’Angelo“. Forse che si trattasse del nostro hotel? Il primo proprietario si chiamava Angelo Cassani, ma la gestione è iniziata nel 1892, quindi un po’ più tardi… si tratta solo di una somiglianza di nomi.

Cosima Liszt

In ogni caso dobbiamo riconoscere che questo signore è stato bravo, ha ritrovato e studiato da solo varie fonti che lo hanno portato fino a qui. Ha però bisogno del nostro aiuto per comporre il puzzle.

Poco più in là, attraversando la piazza, di fronte a noi, si trova il palazzo che nel 1837 ospitava l’Albergo dell’Angelo.

Per strada, molte persone passeggiano attirate dalla bellezza del lago, dai cafés e dai negozi: pochi forse si accorgono della targa apposta sul palazzo che è oggi sede della Banca Nazionale del Lavoro. Un occhio ben attento potrà leggere:

La città di Como ricorda il soggiorno di Franz Liszt e Marie D’Agoult presso l’Albergo dell’Angelo in passato sito in questo luogo ove nacque il 24 dicembre 1837 la figlia Cosima poi sposa di Richard Wagner“.

Cosima Liszt è infatti la figlia illegittima del celebre compositore e pianista ungherese Franz Liszt. In onore del Lago di Como fu battezzata il giorno di Natale nella Cattedrale.

Pochi giorni dopo la sua nascita, Franz Liszt suonò al Teatro Sociale di Como, in un programma che comprendeva anche improvvisazioni richieste dagli spettatori.

Franz Liszt

Alcune testimonianze documentano anche il soggiorno lariano del compositore ungherese:

Quando scriverete la storia di due amanti felici, scegliete come ambiente le rive del Lago di Como […] La freschezza delle acque tempera l’ardore del sole; a giorni splendidi succedono notti voluttuose“.

Sull’onda poetica, si è lanciato anche il nostro portiere di notte Remigio con questi suoi versi:

 

Da un amore clandestino

è nata una bella bambina

donna si farà e il sommo Wagner sposerà

il quale musica sublime ci donerà

e i nostri cuori per il futuro allieterà.

Serate letterarie all’Hotel Metropole Suisse

Cari amici, vi invitiamo a partecipare ad una serie di incontri che si terranno nella nostra sala congressi a cura dello Studio Tablinum.

Il primo appuntamento è per l’11 febbraio alle 19:00 in cui avremo ospite la scrittrice Daniela Piazza che presenterà il libro “Il tempio della luce“, ci sarà inoltre la straordinaria esposizione della scultura dell’artista Isabella Angelantoni. Seguirà dalle ore 20:30 l’aperitivo con l’autore.

Il 24 febbraio alle 19:00 toccherà al romanzo ” I giorni dell’amore e della guerra” di Carla Maria Russo, ovvero il secondo volume dopo “La bastarda degli Sforza” che l’autrice ha dedicato a Caterina Sforza. Seguirà dalle ore 20:30 l’aperitivo con l’autore.

Il 17 marzo alle 19:00 verrà presentato il romanzo di Alessandro Barbero, scrittore specializzato in storia medievale e militare, intitolato “Le Ateniesi”. Come già suggerisce il titolo, la storia è ambientata ad Atene, nel 411 a.C, in occasione della messinscena di “Lisistrata”, il capolavoro di Aristofane. Alessandro Barbero porta in scena il destino delle classi più deboli in lotta per la giustizia. Seguirà dalle ore 20:30 la cena con l’autore.

Ultimo appuntamento sarà il 24 marzo con “Io e Oriana”, il nuovo libro del giornalista e politico Magdi Cristiano Allam. Seguirà dalle ore 20:30 la cena con l’autore.

Tutte le serate sono a ingresso libero.

Gli aperitivi e le cene  su prenotazione a partire dalle ore 20.30.

Menu’ autunnale Lago di Como – Ristorante Imbarcadero

Il Lago di Como è un luogo suggestivo che attrae per la sua bellezza in tutte le stagioni, soprattutto in autunno, con i suoi colori caldi e avvolgenti.

L’aria si fa fredda e il lago cattura lo sguardo dei passanti con i suoi riflessi luminosi. E’ la cornice perfetta per trascorrere un pranzo o una cena nel più assoluto relax e lasciare finalmente pensieri e impegni a casa.

Il nostro Chef vuole farti scoprire i sapori di questa meravigliosa stagione sul Lago di Como proponendoti qualcosa di davvero delizioso, una coccola a cui non puoi rinunciare. Dai un’occhiata al menu autunnale:

Antipasti :

Antipasto di Mare ∼ Speck di trota con salmone fumé e uova di Salmerino ∼  Insalatina di Carciofi con gamberi  ∼ Crostoni di polenta e Missoltino  ∼  Carpaccio di carne salada, noci e formaggio Casera ∼ Asparagi al gratin

Pasta & Risotto :

Ravioli di zucca al burro e salvia ∼ Spaghetti alle Vongole veraci ∼ Spaghetti al pomodoro e basilico ∼ Pizzoccheri alla Valtellinese ∼ Risotto ai gamberi limone e timo ∼ Tagliolini ai carciofi e pinoli ∼ Zuppa del giorno  

Pesce :

Merluzzo alla Mediterranea∼ Salmone pistacchi e miele ∼ Filetto di Branzino in crosta di patate∼ Zuppetta di pesce ∼ Pesce Persico con risotto alla Parmigiana

Carni :

Entrecôte di manzo alla griglia ∼ Ganassino di vitello ai funghi con polenta grill∼ Costoletta di vitello alla milanese∼ Agnello scottadito ∼ Petto di pollo mozzarella e pomodoro

Desserts :

Frutti di bosco freschi ∼ Selezione di sorbetti ∼ Brownie al cioccolato con gelato vaniglia ∼Semifreddo alle castagne  ∼ Tiramisù alla fragola ∼ Pannacotta allo zenzero

 

Per prenotare un po’ di gusto e buonumore scrivi a info@ristoranteimbarcadero.it  oppure chiama direttamente  031-270166.

Insalatina di Carciofi con gamberi sautée

Indovina chi abbiamo trovato sul Lago di Como? Mark Zuckerberg, Daniel Ek e Bruno Mars!

Ormai si sa, il Lago di Como è una delle mete predilette dai Vip. Facendo un giro sul lungo lago potresti incontrare Beyonce e il marito Jay Z a bordo di una decapottabile rossa, per il centro di Como  George Clooney e Amal intenti a cenare in un ristorante, Bruce Springsteen fare shopping in Via Milano…insomma, la lista è davvero molto lunga.

Il nostro Lago di Como ha anche conquistato il mister Spotify Daniel Ek, che ha scelto la location per celebrare il suo matrimonio. Mark Zuckerberg con la moglie Priscilla Chan sono due nomi di spicco di questa lussuosa celebrazione. Il fondatore di Facebook ha poi immancabilmente postato una foto sulla sua pagina… hai visto che paesaggio mozzafiato?

Il matrimonio si è svolto su una terrazza a picco sul Lago di Villa Pliniana mentre le note di “Just the way you are” del cantante Bruno Mars hanno fatto da romantico sottofondo musicale.

Mark Zuckerberg offical Facebook page

Mark Zuckerberg offical Facebook page

 

Come trascorrere la tua vacanza a Como

Se ti stai chiedendo cosa a fare a Como, ti basterà arrivare in hotel per scoprire che la nostra città storica e pittoresca ti offre tante possibilità di scegliere come trascorrere i tuoi giorni di vacanza.

Per iniziare la tua giornata, puoi prendere il battello per una delle tante località situate lungo il lago di Como.
L’imbarcadero ha il vantaggio di trovarsi proprio di fronte all’ hotel e il nostro personale alla Reception è sempre disponibile per aiutarti a leggere gli orari delle barche.
Bellagio, conosciuta come “la perla del Lago di Como” offre shopping, posti deliziosi dove pranzare e i bellissimi giardini di Villa Melzi.

Take a boat ride

Quando torni a Como dalla tua gita sul lago, cogli l’occasione di visitare Brunate, un piccolo paesino che si trova in cima alla collina adiacente a Como, popolare soprattutto per la sua spettacolare vista panoramica di Como e della parte sud del lago. Puoi anche decidere di salire a piedi e goderti un po’ di esercizio fisico oppure prendere comodamente la funicolare fino in cima.
Se sei uno sportivo, puoi anche camminare fino al Faro Voltiano, che ti farà apprezzare ancora di più la vista mozzafiato del lago. In una bella giornata di sole, puoi vedere il tramonto da Brunate, da non perdere!

Funicular to Brunate

Nel centro di Como, fai una passeggiata e visita i siti storici, come la Cattedrale di S. Maria Assunta, la Basilica di S. Fedele e il Teatro Sociale.
Vai verso il lungo lago e in venti minuti raggiungi Villa Olmo, attraverso i giardini a lago puoi vedere il Tempio Voltiano e il monumento Life Electric.

Life Electric Monument
Se vuoi prendere un po’ di sole, puoi trascorrere il pomeriggio al Lido di Villa Olmo e rilassarti sulla spiaggia sorseggiando un cocktail fruttato.

Non importa come deciderai di trascorrere la tua giornata a Como, qualsiasi scelta è quella giusta!

Lake Como Film Festival 2016 – Cinema e Paesaggio

Hai mai pensato di guardare un bel film davanti a un maxi schermo di 15 metri di larghezza per 8 metri di altezza? Forse ti starai chiedendo cosa c’è di nuovo rispetto al solito cinema… beh, e se ti dicessimo che hai la possibilità di farlo all’aperto durante queste magiche, calde serate estive? Allora non perdere l’occasione di partecipare alle proiezioni della sezione “Cinema in Arena“!

E’ infatti da poco iniziata la quarta edizione del Lake Como Film Festival, un festival dedicato al cinema di paesaggio. Potrai scegliere di guardare undici grandi film provenienti dai più importanti festival internazionali.

untitled

Il festival si svilupperà lungo un arco temporale di cinque settimane, dal 23 giugno al 31 luglio 2016, aprendo con una serie di proiezioni itineranti che coinvolgeranno in modo diverso il territorio comasco. Il suo cuore è la ritrovata Arena del Teatro Sociale, nel centro della città di Como, con dieci giorni di grande cinema internazionale su un grande schermo panoramico, a disegnare un affascinante viaggio nei paesaggi del mondo. Il Festival si muoverà anche tra i bellissimi giardini delle Ville sul Lago di Como e le periferie urbane.

untitled2

Clicca QUI per avere accesso al calendario!

 

Il Lago di Como: dove la passione per il Golf incontra l’eleganza di una location unica

Sul Lago di Como si possono praticare numerosi sport: dal trekking al canottaggio, dal mountain biking al windsurfing… ma non solo!

Il Lago di Como è stato scelto nel 2014 come meta per l’IGTM, ovvero l’International Golf Travel Market, la fiera del golf più importante al mondo a cui partecipano i più famosi operatori turistici del settore.

A pochi chilometri dal nostro hotel si trovano infatti i più noti campi dal golf a livello internazionale, tutti facilmente raggiungibili in auto.

Riesci ad immaginare l’emozione di giocare immerso nel verde in campi da golf ampi e ben curati? A fine partita potrai inoltre concederti un momento di relax con amici o con la tua famiglia sorseggiando un fresco aperitivo.

slider_pinetina_05

 

Questi rinomati campi sparsi sulle colline intorno al Lago di Como sono:

Circolo Golf Villa D’Este – 18 buche

Meta prediletta dai golfisti di tutto il mondo, nasce nei pressi di un bosco di 30 mila betulle, pini e castagni sul Lago di Montorfano a meno di 20 minuti d’auto dal nostro hotel.

Golf Club Monticello  -18 buche

Ha due campi da 18 buche. Il Club ha ospitato diversi eventi internazionali.

A.S.D. Menaggio e Cadenabbia Golf Club – 18 buche

Caratteristico percorso pre-alpino con vista sui paesaggi del lago.

La Pinetina Golf Club

Settanta ettari di verde immersi nel Parco Pineta di Appiano Gentile e Tradate con i suoi boschi di Pini, Betulle, Querce e Castagni. Il campo si snoda su un terreno molto ondulato con differenti situazioni di gioco e proponendo incantevoli nuovi scorci panoramici.

Carimate Golf  Club – 18 buche

60 ettari del parco secolare del Castello omonimo a venti minuti dal centro di Como. E’ un percorso vario, con tracciati di gioco agili e molto luminosi in un ambiente collinare che solo nelle prime nove buche assume scoscendimenti un po’ più accentuati.

 

 

 

 

 

 

Riapertura delle Ville del Lago di Como

Con la Primavera anche i giardini delle Ville del Lago di Como sbocciano e, come ogni anno, riaprono per farti trascorrere una giornata immerso nella natura, nell’ arte e nella cultura: con i tuoi amici o la tua famiglia, le Ville del Lago di Como possono regalarti esperienze indimenticabili!

Ce n’è davvero per tutti i gusti:

– Se sei un appassionato botanico devi sicuramente visitare il giardino di Villa Carlotta a Tremezzo, tra siepi di Camelie, pergolati di agrumi, alberi, Rododentri, Azalee e piante provenienti da ogni parte del mondo. Non dimenticarti però dell’interno della Villa, un luogo assolutamente unico, costruita agli inizi del 700;

– Hai visto “Star Wars II : l’attacco dei cloni” e “Casinò Royale“? Sono entrambi stati girati a Villa Del Balbianello a Lenno che sorge  sulla punta di un triangolo boscoso che si protende nel lago, un’invidiabile posizione che l’ha fatta diventare una delle Ville più scenografiche del Lago di Como;

– Per tutti gli amanti di storia c’è Villa Serbelloni a Bellagio, un gioiello dalla storia antichissima. I giardini, aperti al pubblico, sono abbelliti  da terrazzamenti, statue e grotte artificiali. Macchina fotografica alla mano perché durante durante il percorso che sale fino alla vetta del promontorio avrai modo di godere di un superbo panorama del centro lago, con i tre rami del Lario e le Prealpi;

– Per vivere un tuffo nel passato come in un romanzo, ti consigliamo di visitare i giardini di Villa Melzi D’Eril a Bellagio che soddisfano interessi sia artistici che paesistici. Il parco è ricco di specie di fiori, piante e alberi, ma anche statue di pregio, il chiosco moresco, affreschi di primi Cinquecento e cimeli del periodo napoleonico.