Como, manifestazione medievale: il Palio del Baradello 2018

Non devi per forza essere un appassionato di storia per rimanere incantato dalla manifestazione medievale di Como, il cosiddetto “Palio del Baradello“, una celebrazione storica che regala emozioni dalla sua prima edizione, dal 1981.

90694_1097839_POZ_6051_8808955_medium

Ti sei accorto che Como è una città ricca di storia? Antiche mura, resti di fortificazioni, reperti di città romane e palazzi nobiliari. Con questa ambientazione ti sarà facile poter rivivere l’antichità di una volta.

Tieniti pronto, stiamo per azionare la macchina del tempo per farti fare un vero e proprio tuffo nel passato, intorno al 1159, anno in cui Como si rivolse all’Imperatore Federico di Svevia, detto il Barbarossa, per chiedergli di porre fine ai soprusi di Milano. Questa alleanza divenne un momento importante, da celebrare con festeggiamenti, giochi, tornei e banchetti. Le stesse che rivivrai oggi!

Il simbolo del Palio è il Castel Baradello, la “sentinella di pietra” che svetta sulle colline della Spina Verde, eretto per la difesa di Como nel 1156 su autorizzazione del Barbarossa.

Castel Baradello, dal blog di ComoLake

Castel Baradello, dal blog di ComoLake

Ma cos’è questo “Pallium”? è un artistico drappo di seta assegnato alla fine dei giochi al borgo vincitore. Ecco qui una serie di appuntamenti:

  •  Domenica 9 settembre, alle ore 17, la gara delle Lucie, le tradizionali imbarcazioni di legno del Lago di Como;
  • Venerdì 14 settembre, ore 20:30, la corsa delle Lavandere, una gara al femminile con una carriola colma di panni;
  •  Sabato 15 settembre ore 21 in Piazza Duomo, la gara della cariolana dove ognuno dei partecipanti dovrà trasportare un passeggero sull’antica carriola in legno;
  • Sabato 15 settembre alle 15, la gara del tiro alla fune, che aggiudicherà il borgo vincitore.
Il tiro alla fune, foto del sito ufficiale paliodelbaradello.it

Il tiro alla fune, foto del sito ufficiale paliodelbaradello.it

Il momento clou è il gran corteo storico che si terrà Domenica 16 settembre (ci saranno più di mille partecipanti alla sfilata!). Non perderti assolutamente le Cornamuse della Franciacorta, i levrieri, i falconieri e gli arcieri..

Ti consigliamo anche di partecipare al banchetto medievale che si terrà Sabato 8  settembre al Broletto, una tavola imbandita di pietanze preparate secondo le ricette del XVIII secolo, il tutto accompagnato da acrobati, giullari e musici. Prenota il tuo posto a tavola! SIG.RA BARBARA 328-7441331 SIG.RA VANNA 333-4686495 SIG.RA MARIANNA 333-1234724

Cena medievale, foto dal sito uffiale paliodelbaradello.it

Cena medievale, foto dal sito uffiale paliodelbaradello.it

Clicca qui per avere più informazioni sul programma!

 

 

 

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.